__Il Natale__


Ci si ritrova spesso a chiedersi perchè dover fare delle cose che alla fine sono ovvie e scontate tutte le volte, sappendo già come andranno a finire. Masochismo?Incoscienza?O forse solo utopia?Ci convinciamo che le cose possano cambiare e invece rimangono perpetue negli anni.

 
Il Natale è una festa che dovrebbe unire, raccogliere la gente che per vari motivi non ha tempo di stare assieme e permettergli di gioire per pochi attimi assieme. La famosa ‘atmosfera natalizia’, che rende tutti più buoni e accondiscendenti verso il prossimo; e non fa nulla se il giorno dopo il prossimo lo incontri per strada e non lo saluti manco : ma a Natale è tutto diverso.

 
Vomitevole. Orrendamente vomitevole. Lo spirito del Natale regnante, ormai da anni, è l’Ipocrisia. La gente, l’aria, i luoghi, le chiese, le televisioni, persino gli addobbi e i regali, sprizzano ipocrisia da tutti i pori. Gente che non comunica durante l’anno che ad un tratto si ricorda di avere il tuo numero di cellulare o la tua email sotto mano. Persone che per strada s’incrociano quotidianamente, magari anche per lavoro, e non badano al rispetto del saluto e poi il giorno di Natale : baci, abbracci e sorrisi freddi e falsi come pugnalate dietro la schiena. Parenti che non ricordano della tua nascita e che chiamano, non per farti gli auguri, ma per ricordarti che tu non li hai chiamati per farli a loro.

 
Se per voi tutto questo è Natale, be signori, io me ne lavo le mani e vi lascio ai vostri festeggiamenti, ai vostri sms comunitari, alquanto deplorevoli, al vostro ‘selezionismo’, forse è un neologismo ma passatemelo tanto siamo a Natale e tutto vale, con il quale decidete a chi rispondere via sms agli auguri e a chi no, oppure decidete di non rispondere a nessuno, o peggio ancora, di non fare auguri a nessuno.

 
Ho passato il solito e noioso Natale in famiglia. Io, mamma, babbo e sorella. Una famiglia composta da circa 100 persone se le contiamo in maniera precisa e paziente uno ad uno tra : nonni e nonne, zii e zie, cugini e cugine, sorelle e fratelli, fidanzati e fidanzate e amici e affini e chi più ne ha più ne metta, e che da quando ho memoria io, facciamo dall’età di 3 anni, non è mai riuscita a riunirsi sotto lo ‘stesso tetto’ per festeggiare sto cazzo di Natale. Le solite liti, le solite discussioni, le solite gelosie, le solite persone permalose i soliti orgogli mai sopiti sotto le ceneri di parole e parole.

 
Un’infanzia rovinata, un adolescenza rassegnata un ragazzo adulto che ora odia questa ricorrenza. Grazie, vi sono molto lieto. Finalmente a ‘casa’.
 
L7h
Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Ettore
    Gen 06, 2008 @ 15:35:24

    eeeeee…sono perfettamente daccordo con te…BUON NATALE!!!!…eeee in effetti…FELICE ANNO NUOVO!!!!…la problematica…BUONA BEFANA!!!!!

    Rispondi

  2. Federica
    Dic 30, 2007 @ 13:34:09

    è crudo quello che hai scritto, ma è anche la verità, le cose fatte xchè si devono fare e xchè è sempre stato così, non mi sono mai piaciute,mi lasciano un senso di vuoto. L’atmosfera del Natale  l’ho persa quando ho capito di non essere + bambina e quando ho scoperto la dura realtà della vita, che neanche a Natale è + buona. Però cerca sempre di vedere il bne anche nella cosa +piccola!
    Baci  Fede

    Rispondi

  3. Dani
    Dic 27, 2007 @ 20:30:45

    Non sai quanto sono d’accordo con te.. ma almeno tu una casa ‘distante’ da tutto quello ce l’hai… per me è ‘sempre natale’ invece..

    Rispondi

  4. domenico
    Dic 27, 2007 @ 14:40:17

    e che te devo dì?
     
    c’hai raggione…c’hai!!!
     
    GRAZIE PER IL REGALO!!!
     

    Rispondi

  5. cherry
    Dic 27, 2007 @ 14:28:35

    Ciauuuu SeTh..volevo fart tnt auguri d buone feste (Natale nn + xkè hmai se n’è andato.. uff)
     
    Bacini KIA-

    Rispondi

  6. Aurora Giada
    Dic 27, 2007 @ 12:45:09

    Il Grinch è verde, quindi non puoi essere tu e non puoi rubare il suo posto da "odiatore di Natale"….non si può odiare questa festa, cibo. luci, freddo, gioia, allegria, regali….quindi…anche se legata a questa festività tu hai solo cattivi ricordi, e questo è davvero un gran peccato, sei sempre in tempo, o meglio, tutti noi siamo ancora in tempo a farti cambiare idea, e a farti associare solo belle cose al natale!!!!….a partire dalle cene che sono state fatte(anche se io segregata non vi ho preso parte…sigh), ai messaggi di auguri, SINCERI MESSAGGI, e a tanta tanta allegria!!!!!Quindi….BUON NATALE ANTOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!TI VOGLIO BENE!!!!!!BACIO NATALIZIO GRANDE GRANDE!!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: