Equilibrista …


Quanti pioli ha questa scala? Passo dopo passo sento svanire il rumore della folla mentre salgo, come in un fade out delle vecchie MC per la transizione tra un pezzo e l’altro. Soffro di vertigini. Le mani sudano freddo, le gambe hanno uno strano impulso e vorrebbero lasciarsi andare. Il muoversi in questa gabbia cilindrica verticale è ancora più limitato da questo bastone sulle mie spalle.

La folla osserva distratta la mia salita, a pochi interessa voltare lo sguardo su di me mentre salgo, altri parlottano consci di una mia caduta, sanno, loro sanno, e quando è tempo di intervenire è troppo tardi, son già caduto.

Sono in cima, qui tutto tace o arriva ovattato. Chi chiede di fare silenzio, chi deglutisce con lo sguardo alto senza batter ciglio, chi soffoca un colpo di tosse per non distrarmi e chi vorrebbe essere lassù con me e non può esserci.

Son risalito, per l’ennesima volta. Siamo ancora io e te, mio bastone. La stretta pedana mi divide dal vuoto, la folla è minuscola, le voci sono brusii lontani, la luce è su di me. Alzo lo sguardo, lascio un sorriso e poi guardo dritto. Solo un filo. Un esile filo di pochi cm di spessore parte dall’estremità della pedana verso … il nulla.

Conosco la via, ma non scorgo la meta. Il filo si perde nel buio e solo il coraggio, la brillantezza e la concentrazione ti permettono di arrivare dall’altra parte. Mi muovo al limite della pedana, sono sul bordo, sfilo il bastone dalla tracolla, lo erigo innanzi a me, in orizzontale davanti al mio petto e lo tengo stretto tra le due mani.

Da un lato stringo la ragione e dall’altro l’istinto. Il cuore? Lui guiderà i miei passi. A volte incerti, a volte sicuri. Ma il bastone è fondamentale. Deve essere un perfetto connubio di intenti, nessuna sfumatura deve propendere per un lato o per l’altro, sarebbe una catastrofe : sarebbe una caduta certa.

Ho mosso i primi passi tra i silenzi, in punta di piedi viaggio, sperando di lasciare il segno e non cadere giù.

In bilico … come un equilibrista

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: