La mia donna …


[ …
Ma si tratta di scuse. E’ arduo trovare la donna giusta, Richard! Tu
non sei mica tanto malleabile, come eri una volta. Hai ormai superato la
fase della mente aperta. Insomma, le cose in cui credi, le cose per le
quali saresti disposto a morire, agli occhi di molti appaiono buffe, o
pazzesche.

La mia donna – pensai – dovrà avere trovato, entro di sè, le stesse cose
che ho scoperto anch’io: che questo mondo non è affatto quel che sembra,
che tutto quel che abbiamo nel pensiero poi si avvera nella vita, che i
miracoli non hanno nulla di miracoloso. Lei e io non potremmo mai andare
d’accordo, se non ci somigliassimo. Battei gli occhi. Lei dovrà essere
esattamente uguale a me!

Molto più bella di me fisicamente, s’intende, poichè io amo molto la
bellezza; ma dovrà condividere i miei pregiudizi, lei, oltrechè le mie
passioni. Non potrei lontanamente immaginare d’innamorarmi di una
che si lascia dietro, ovunque vada, una scia di fumo e cenere. Se ha
bisogno di feste e di cocktails, per essere felice, o di droghe, oppure se ha
paura degli aerei o timore di alcunché, e se non avesse una suprema fiducia
in se stessa, se le mancasse il senso dell’avventura, se non ridesse di quelle
sciocchezzuole che io trovo umoristiche, no, non funzionerebbe. Se non
fosse disposta a condividere i soldi quando ne abbiamo e la fantasia
quando non ne abbiamo, se non le piacessero i procioni … Oh, Richard,
non sarà mica facile, trovarla. Ma, se le manca tutto quanto detto sopra – e
altro ancora – tu stai meglio da solo.
… ]
[ Richard Bach – Un ponte sull’eternità ]

The X-factor !!!


X X X X X X X X X X

X X X X X X X X X X

X X X X X X X X X X

X X X X X X X X

son 38, speriamo arrivi qualcuna a metterci un . (punto) !!!

it could be wrong

Le Principesse ci stanno sul Pisello


Tutto comincia da bambine, quando i genitori decidono che il modo migliore per intrattenere le loro ‘innocenti’ creature sia: fargli vedere tutta la filmografia della Disney ! E allora si parte con : Biancaneve e i Sette Nani, Cenerentola, La Bella Addormentata nel Bosco, Aladdin, La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Pocahontas !!!!
Cosa hanno in comune tutti questi film?? Beh una povera sfigata che non sapendo come svoltare nella propria vita decide di attendere il ‘noto’ uomo in calzamaglia turchese! E così loro, piccole, tenere, paffutelle e ‘indifese’ già iniziano ad idealizzare come sarà l’identikit del loro futuro compagno, segno particolare: PRINCIPE AZZURRO!
La bambina è cresciuta, è una donna, e si accorge che, ormai, dopo svariate relazioni, il signorotto in calzamaglia è solo frutto della fantasia della casa di Orlando (USA). Così, decide di abbandonare le velleità dell’attesa e di cambiare punto di vista … eccezziunale veramente direi come la svoltano …
Le 4 baldracche con il Cosmopolitan, e non solo, in mano … ne vogliamo parlare? Per tutte, e anche tutti a volte, caso preoccupante, Sex & the City è diventato il telefilm cult femminile che dirige i pensieri e i modi di fare di molte donne. Per cui, se prima erano la con il sospiro facile, a osservare la luna, in attesa di avere gli occhi a cuoricino appena Ezio Paolo Turchi in calzamaglia fosse passato a tiro …
Adesso …
Si riuniscono in queste congreghe di sole donne single, e disperate, perché ognuno di loro alla base vive un dramma : che quello a cui la darebbero anche se fosse caduto in un campo di letame non le caga, scusate il gioco di stronzate, minimamente!! Nel mentre, ovvio, bi-‘svaccano’ in giro, sparlano di quella o quell’altra, prendono per il culo quello o quell’altro, anche se la sera prima se lo sono scopato, e parlano soprattutto di sesso, scarpe, vestiti e vibratori. Insomma, dalle Stalle alle Stelle … si, quelle di un Motel ad ore, ed al massimo ce n’è una sola di Stella …
Ora, mi dite come fate a passare dalla ‘Bella e la Bestia’, con tutto il coraggio e lo stomaco che ci vuole a farsi quella Bestia, a nutrirvi solo di frivolezze e Cosmopolitan???
Ieri ho chiuso ‘un cerchio’ che avevo aperto esattamente un anno fa, il 6 giugno del 2009, quando avevo conosciuto una persona che era uscita da una lunga relazione chiusasi nel peggiore dei modi, mentre avevano progettato di convivere, cioè scoprendo che lui la tradiva da mesi.
L’approccio ‘al caso umano’ non è stato facile, e la povera ‘bimba’, educata sicuramente a ‘botte di Disney’, aveva esordito dicendo : “Io voglio la favola!! Voglio innamorarmi come nelle favole del Principe Azzurro ..”.
Ora non potrei sintetizzare un anno solare di fatti accaduti in poche righe, ma dico solo che il Principe Azzurro preso a Campione ISTAT confronto a me si sarebbe sentito peggio del Gobbo di Notre-Dame e che lei, alla fine della fiera, è sicuramente più falsa di una borsa Louis Vuitton made in Taiwan!
Quindi, voi donne che : volete continuare a fare la vostra vita indipendenti; che pensate che le relazioni siano solo una palla al piede; che non riuscite ad essere voi stesse con gli amici se c’è anche quello con cui la sera prima avete scopato come delle maiale; che anche un sms, a cui non rispondete inventando le scuse più improbabili, vi soffoca; che è meglio vedersi massimo due volte a settimana, magari dopo i pasti e non più di due ore altrimenti vi viene l’ansia; che volete tutto e non volete dare niente; che pretendete sincerità, lealtà e chiarezza sin da subito, ma non ne conoscete vagamente l’odore; ma che, SOPRATTUTTO, vorreste sempre il PRINCIPE AZZURRO, in un futuro, al vostro fianco … beh .. con tutto il cuore … ANDATEVE AFANCULO !!!
Le ‘Principesse’ mi stanno sul Pisello.
Ps: tenete bene a mente il titolo di questo post, un giorno capirete … quando lo troverete in giro …
   LS  –
   
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: