Auguri da Biancaneve e …



È passato un anno da quando sono approdato, trascinando con
me Luca, in questa piccola realtà del calcio amatoriale post lavoro, post
stress, post fidanzate invadenti, post post post post e un sacco di post su
forum e soprattutto email che Marcello ama tanto.

E in questo anno passato si è consolidato il vero spirito
dell’AE, la capacità di soffrire tutti uniti ma soprattutto di gioire tutti
uniti, quest’anno molte gioie e pochi dolori, almeno per ora, ma se guardiamo
alle nostre spalle l’anno scorso eravamo in una situazione penosa; per questo
ringrazio tutti i componenti della squadra per l’impegno profuso e la volontà
di metterci quel di più che ogni volta fa la differenza.

Per cui ho pensato di comporre un allegro bigliettino di
auguri per tutti noi, per i nostri fans e per chi è curioso ma ci segue a
distanza e per chi non sa che cazzo sia l’Università degli Etilici su Facebook
ma si è iscritto sotto minaccia di testata di Luca :D.Ecco a voi gli Atletici Etilici, più etilici che atletici,
che interpretano Biancaneve sotto i …. Ehm no quello è un altro … Biancaneve e
i sette nani :

La Strega / Regina Grimilde : Il nostro ar’cigno difensore
Luigi, per lui nessun ruolo tra i nani, non è così buono per meritarsi la
parte, il suo scrigno, come si può vedere, contiene solo tibie come cimeli
degli attaccanti affrontati.

BiancaNEVE : Beh che Marcello sia candidato a fare
biancaneve i motivi sono chiari e semplici: è il più alto e poi ama molto la
biancaNeve … e abbiamo detto tutto ehehehe ….

Mammolo : Il nostro portierone Antonio è il nostro mammolo,
sempre silenzioso, sempre pacato, quasi timido … ma per email si fa sentire …

Eolo : Per quanto ne abbia di fiato per volare sulle fasce,
e ora anche centralmente quando Mosè gli apre le difese, è l’anello ‘debole’
dei cambi di stagione e dei primi brividi di freddo, il nostro Vins … etcì …

Dotto : Non è un dottore, ma le sue perle di saggezza nello
spogliatoio e la sua maggiore età, lo fanno di lui la nostra chioccia, anche se
non più capitano rimane per sempre il nostro Presidente : Gigi !!

Pisolo : E’ la novità assoluta del Team AE del 2008/09, ma
deve anche darsi una sveglia in partita o gliele suoniamo noi prima o poi 😀 …
Cirooooo

Cucciolo : Che teneroooooo che è no? Tutte le nostre fans
penseranno questo … ma in fondo in fondo il nostro Luca ottiene questa parte
nella parodia perché più di tutti è la parte ‘infantile’ e bimba che ci lega al
nostro passato fatto di giochi, console, e boiate varie … anche tenero quando
si impegna … occhio alle testate improvvise 😀

Brontolo : Ebbene si, confesso !!! Sono io 😀 … A volte
ammetto di essere proprio un rompi coglioni quando in campo le cose non vanno
come dovrebbero andare, soprattutto nelle partite molto sentite come contro i
Reduci e Arriba Perù, e do il peggio di me a livello ‘caratterriale’ … spero
nel prossimo Natale di fare il gatto con gli stivali di Sherek eheheh 😀

Gongolo : Ha la faccia come il culo, in senso buono, quando
sorride così sornione e sbeffeggiante, ma il nostro Manza (alias Alessandro)
merita la parte del Gongolo perché nel bene o nel male porta sempre tanta
allegria … come aveva promesso di fare … speriamo di vederlo più in campo
nell’anno nuovo.

Grazie per l’attenzione e per seguirci così numerosi, Buon
Natale e Buon 2009 by Atletico Etilico !Siamo sempre qui : http://atleticoetilico.ning.com/

 

THE END

Perù vs Atletico Etilico: 11 a 2 !!! – Sciopero dei Giornalisti –


A causa di uno sciopero dei giornalisti le Pagelle del nostro Vins non sono potute esser stampate e rese fruibili alla popolazione mondiale che son giorni che non dorme a causa del disagio venutosi a creare.

Comunicato ANSIA AC (t’murt e stramurt) ATLETICO ETILICO :

Col seguente intendiamo scusarci per i problemi venutisi a creare e per la mancanza di buon uomore che abbiamo portato a tutti i calciatori in erba, e anche a quelli che si fumano l’erba, non fiduciosi dei loro mezzi tecnici e che leggendo i nostri voti dicevano :
" CE LA POSSO FARE ANCHE IO ALLORA !!! ".

Consci del danno arrecato, il nostro addetto (chissà chi gli e l’ha detto di fare l’addetto…)stampa, ha promesso di non scioperare mai più o gli verranno tolti, oltre che il diritto di libertà e opinione nello spogliatoio, anche altre cose non materiali sotto la doccia, per intenderci " Il gioco della saponetta ! ".

Fine comunicato.

Comunque, conoscendo le migliaia e migliaia e migliaia di mie fans distirbuite sul globo terr’acqueo andrò a commentarvi, in modo molto oggettivo, la mia prestazione:

Antonello 7 : Ormai è pronto! E’ in forma come non mai. Un 7 tutto meritato, fa reparto da solo, permette di segnare i due goal ai compagni. 7 come le punizioni dirette prese. 7 come le volte che ha rischiato di perdere la verginità anticipando il peruviano cicciona che lo marcava a CULO non a uomo. (bastava mettersi daccorod dopo sotto la doccia, quanta fretta tsz…). 7 come le viti che gli avrebbero dovuto mettere se non avesse avuto la gamba sollevata da terra quando un entrata kamikaze del portiere avversario per poco non gli spezzava tibia e perone. 7 come 7h, alias L7h, alias Lord Seth. (ndr I peruviani erano con famiglia, moglie, nonni e zii a carico a bordo campo e quando il nostro Eroe si è chinato a 90 x batatre una punizione e osservare, tra la selva di gambe, un possibile angolino dove sorprendere il portiere un " Ohhhhhhhhh " ha echeggiato alle sue spalle! Il mistero, irrisolto, sarà stato x il suo bel culo o perchè il peruviano si accingeva alle mie spalle, e quindi uno stupore di avvertimento?).

 

L7h, a noi non piace vincere piace partecipare !!

I Reduci vs Atletico Etilico : 15 a 2 !!


Come in un film ormai "non ci resta che piangere…." A bocca aperta …. xo’ questa volta si è visto un netto miglioramento nei meccanismi di gioco e di amalgama di squadra. Come attenuante c’è da dire che giocavamo contro i bi-campioni in carica, due anni di fila che vincono sto torneno, nonchè vincitori anche delle provinciali !!! Ecco il nostro amato pagellone a cura di Vins ‘Zilliani’………
 
Emilio 6,5 : Ho tolto un voto rispetto alla volta scorsa se non altro perchè stava alzando troppo la cresta adagiandosi sugli allori. 15 gol sono 15 gol anche se presi a fronte di 172.840 tiri della squadra avversaria. Bisogna apprezzare comunque la caparbietà con cui cerca il gol in ripetute occasioni con i tiri da centro campo. Puntuale. Pensieroso
 
Gigi 5 : Il Presidente cercava le stelle cadenti quando ha visto una palla, a due secondi e mezzo dall’inizio scavalcargli la testa ed essere scagliata in rete con un acrobatico tap-in. Questo gli varrebbe un 3 se non fosse che il resto della partita lo impiega a battersi e lottare contro un attacco caricato a molla. Il top lo esprime consigliando un favoloso meloncello in pizzeria. Esprimi un desiderio.Pizza
 
Vadro 5 : Idem come sopra, stelle cadenti a parte, impossibile fermare sto cazzo di Davidignho che fa impazzire tutti ma nemmeno gli si può perdonare di essere lasciato sul posto in un paio di occasioni. Troppo facile giustificarsi con un magro: erano troppo forti. A sollevare la media c’è che prova a sorprendere il portiere dei Reduci con dei tiri da lontano che mettono paura in un paio di occasioni. Sorridi sei su candid Camera. Abbraccio sinistro
 
Luca 6+ : Raggiunge la sufficienza per quantità di lavoro e caparbietà nell’affrontare la partita. Non molla dal primo all’ultimo secondo del match mostrando a tutti quale dovrebbe essere lo stato di forma di un giocatore. Meno d’esempio il suo senso della posizione che ancora stenta a trovare un perchè. Non per colpa sua, ovviamente. Moto perpetuo. Orologio
 
Antonello 6 : Un giocatore che sta tornando ai livelli raggiunti in età giovanile quando la domenica mattina veniva a scassarmi i coglioni a casa per andare a giocare a pallone. Cerca lo scambio spesso, forse un pò troppo con Luca e un pò  troppo poco con il resto della squadra. Segna inaugurando la sua stagione del Goal che speriamo continui in crescendo. Diesel.Auto
 
Antonio 4,5 : Il maglione fuxia post partita gli varrebbe un 2 ma mi limito a giudicare quanto espresso, o non espresso, in campo. La sua capacità di sfondamento si scontra con un limite oggettivo… non riusciamo ad attaccare palla a terra. Quando riceve palla gli sono addosso in due e la corsa per tentare di coprire in difesa gli toglie lucidità in fase di costruzione. Fashion Victim.Segreto
 
Vins 5 : Giusto per fare media con i suoi compagni di reparto. In realtà contro sti maledetti bastardi non c’era proprio un  cazzo da fare. Le abbiamo prese da tutte le parti pur cercando di dare il massimo. Si propone una missione per il ritorno. Stare addosso al 7 per tutta la partita, ovunque egli vada, ("anche in doccia dire…" aggiunge Seth) e neutralizzarlo con le buone o con le cattive. Con le cattive quindi. Occhi della tigre.A denti stretti 
 
Raciti 5 : Abbandona la squadra nel momento in cui avrebbe avuto più bisogno della sua grinta offensiva per smorzare il gioco troppo frenetico. Lenti a contatto.Deluso

I Catrami vs Atletico Etilico : 10 a 2 !! Debucle Totale !!!


Disfatta, completa disfatta. Sono affranto. Nessun commento solo le pagelle.
 
PAGELLE di Vins Zilliani :
 
Emilio 7,5: Finalmente un portiere che fa il portiere tra i pali dell’Etilico. Preso di mira da una mitragliata di tiri della squadra avversaria salva il salvabile, a volte anche di più. Nel finale di partita si butta avanti sognando un gol in stile Rampulla. La sua voce però dovrebbe sentirsi di più. Sicurezza.Ombrello

Vadro 5,5: Spaesato dal modulo, che peraltro è inesistente, non sa che pesci prendere. Alterna qualche buon anticipo a momenti di stallo d’avanti alla rapidità degli attaccanti avversari. Spesso copre un uomo e gliene sfugge un altro ma non gli si può certo chiedere di essere uno è trino. Essere Umano.Lumaca

Raciti 5: Al di là del voto che ormai gli viene assegnato d’ufficio bisogna ammettere che a questo giocatore mancano i muscoli e la grinta perchè qualche movenza alla zidane ogni tanto, usando l’immaginazione la si intravede. A un certo punto prova a caricarsi addosso la squadra cimentandosi in improbabili sfondamenti nella difesa avversaria. Finisce tutto come una scorreggia nella foresta. Lezioso.shhhhh!

Antonello 6: Da lui ci si aspetta sempre di più. Chiamato a essere il motore della squadra non riesce a trovare sempre i varchi giusti e a sgusciare tra le maglie nere. Ottima l’intesa con Luca con cui cerca spesso un triangolo che manca sempre di un lato però. Semiretta.ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato

Luca 6,5: Quello che molti definiscono il fiore all’occhiello della campagna acquisti dell’Etilico è in una serata poco esaltante. Corre più di tutti ma spesso a casaccio. La tecnica c’è e il fiato pure ma anche lui soffre questo modulo del "’ndo coio coio" che gli toglie lucidità in fase d’attacco. Smarrito.Pensieroso

Antonio 5: Entra in campo dal primo minuto ma si vede che in realtà non riesce a scrollarsi di dosso il pensiero della sua macchina che ha forato in circonvallazione. I primi 10 minuti si piazza come riferimento avanzato della squadra e la sua presenza mette in soggezione la difesa avversaria. Poi saltano gli schemi e inizia il flipper che lo porta avanti e indietro senza troppo senso. Autostoppista.Auto

Vins 5,5: Il gol più veloce della sua storia lo segna 10 secondi dopo essere entrato in campo. Di li a poco la squadra inizia a subire e prova a mettere qualche toppa in una difesa che fa acqua da tutte le parti. L’influenza lo tiene lontano dai suoi soliti ritmi-partita e da una visione di gioco decente. Stoico resta in campo dopo il rischio decapitazione ad opera di un giocatore avversario. Luigi XVI.Rosa appassita

Luigi 2: Senza sentirsi in dovere di avvertire tutti, uno ad uno, si prende il lusso di dare forfait all’ultimo minuto per pretestuose cause di forza maggiore. C’è da dire che si risparmia una gran bella incazzatura sulla tanto odiata inesistenza di ordine. Chi toòò fà faà!!A denti stretti

 

Piccola modifica alla mia pagella, che ritenevo troppo generosa, avendo, a mi giudizio, non giocato bene per nulla :

Antonello 4: Da lui ci si aspetterebbe molto di più. Chiamato a essere il motore della squadra non riesce quasi mai a trovare i varchi giusti e a sgusciare velocemente tra le maglie nere. L’intesa con Luca non porta mai a rendersi davvero pericolosi in attacco. E’ lento pure nel post partita quando lascia Vadro e Vins ad aspettarlo fuori dagli spogliatoi per un quarto d’ora. Autocritico.Rosa appassitaRosa appassitaRosa appassitaCuore infrantoCuore infrantoCuore infranto

Atletico vs Longobarda : Le PAGELLE !!!


Si apre l’angolo delle PAGELLE del nostro VINS ZILLIANI, che nonostante non ci sia venuto alla partita ha deciso di fare le pagelle sul sentito dire da parte di chi ah giocato eheheh ….buon divertimento !!
 
Antonio: 5 – fa movimento, ma sbagliato il più delle volte. poco incisivo in fase di attacco ha perlomeno il merito di portarsi dietro uno o due uomini. Da Rivedere. Sarcastico
 
Antonello(Seth): 6 – i suoi passaggi illuminanti permettono alla squadra di proporsi più facilemnte del solito d’avanti al portiere avversario. Purtroppo perde un punto a causa del suo stato di forma ancora non al top. Goniometro. Deluso
 
Raciti: 5 – Non so come abbia giocato ma il voto lo prende sulla fiducia. lo stile c’è ma un uovo sbattuto prima della partita non sarebbe male. Certezza. (ps: questo manco è venuto a giocare ahahahah) Arrabbiato
 
Vadro: 6+ – Interventi decisivi e un paio di erroracci fanno media discreta per questo difensore prestato ad un ruolo che forse un pò disdegna ma che accetta in nome di una buona causa. Gioco di Squadra. (ps: ha giocato come portiere) Sorpresa
 
Gigi: 5e1/2 – il presidente stavolta non è impeccabile. manca ancora in fase di impostazione e non ha fatto ancora preparare le nuove divise ma gli occhi della tigre sono sempre in agguato. Tenace. Rosa appassita
 
Luca: 7 – Una stella spunta fuori dall’anonimato della posta elettronica e inizia a brillare nel vero punto debole della squadra. Piacere. StellaStellaStella
 
Emilio: 3 – cosa cavolo mi parti in vacanza alla prima partita del torneo? Egoista. Cuore infranto
 
Vins: 38 – la febbre lo mette a tappeto e non si presenta manco a fare il tifoso. Antibiotico. ( eheh si autovota anche !!! ) Cuore rosso

Atletico Etilico vs Longobarda : ESORDIO !!!


Bene bene !!!
Apro una nuova categoria chiamata ATLETICO ETILICO e che prende il nome, non da una banda di alcolizzati, ma dalla mio nuovo team di calcio a 5 con il quale sto disputando un torneo. Il torneo, per la nostra compagine, è cominciato ieri sera e l’esordio non è andato bene.
 
E’ maturata una sconfitta per 6 a 3, da parte della Longobarda, che ovviamente attuando il 5-5-5 sembravano molti più di noi e alla fine non abbiamo capito un ‘chezzo’ ! << Crisantemiiiiiiiii porca puttena ! Hai la maglia 17, ti ho comprato a Novembre….>>(ndr ‘L’allenatore nel pallone’)
 
Ma il campionato è lungo e l’Atletico Etilico ha tutto il tempo per rifarsi. Tutto sommato siamo stati sempre in partita, la differenza l’ha fatta il conoscersi poco rispetto agli avversari che si vedevano belli affiatati e che giocavano assieme da tempo; non erano forti e ritengo che al ritorno, dopo che avremo fatto un girone di rodaggio e i nostri meccanismi saranno oleati, li batteremo in scioltezza.
 
Nella squadra vanno registrati i meccanismi difensivi, ancora molto alla ‘partita di cortile’, e le posizioni in campo; l’attacco, che se ne dica dal punteggio finale, ha fatto bene e l’intesa Seth – Luka ha fatto vedere belle cose; come l’ultimo goal di Luka su mio assist in rovesciata. Buona prova per l’altro esordiente, Luka per l’appunto, bagnata da una tripletta.
 
La prossima sarà mercoledi’ alle 20 !! Forza Atl. Etilico !!! PartyPartyParty

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: